Cinque secoli di pittura dalle collezioni biellesi in mostra con opere di Boldini, Carrà, Fontana


Il Museo del Territorio Biellese propone fino al 10 marzo 2019 una mostra che espone cinque secoli di pittura dalle collezioni biellesi.

Presso il Museo del Territorio Biellese è in corso fino al 10 marzo 2019 la mostra Arte e Collezionismo. Cinque secoli di pittura dalle collezioni biellesi, realizzata dall’Assessorato alla Cultura della Città di Biella con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e la collaborazione di Banca Patrimoni Sella & C.

La mostra, a cura di Alessandra Montanera, andrà ad arricchire le collezioni permanenti del museo: le opere selezionate infatti saranno introdotte del percorso di visita attuale, permettendo di valorizzare l’opera d’arte e il suo contesto di riferimento. 

Quaranta opere provenienti da collezioni private biellesi che comprendono un arco temporale di cinque secoli, dalle tavole del XVI secolo, fino alle opere dei maggiori interpreti del Novecento italiano: Defendente Ferrari, Bernardino Lanino, Trophime Bigot, Antonio Fontanesi, Giovanni Segantini, Giuseppe Maffei, Domenico Morelli, Lorenzo Delleani, Rodolfo Morgari, Vittorio Avondo, Medardo Rosso, Antonio Mancini, Gernesto Bazzaro, Giovanni Boldini, Emilio Longoni, Paolo Troubetzkoy, Vittorio Cavalleri, Cesare Maggi, Ottone Rosai, Mario Sironi, Felice Casorati, Roger Bissière, Carlo Carrà, Gino Severini, Lucio Fontana.

Capolavori di alta qualità artistica, noti alla critica ma da tempo non più esposti al pubblico, che permettono di comprendere le vicende artistiche, economiche e sociali del territorio biellese.
La rassegna è inoltre occasione per presentare i risultati scientifici di indagini diagnostiche condotte grazie alla collaborazione con Banca Patrimoni Sella & C. su alcune opere presenti in esposizione.

Per info: www.museo.comune.biella.it

Orari: Fino al 10 febbraio 2019 mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14.30 alle 19; sabato e domenica dalle 11 alle 19. Dal 13 febbraio al 10 marzo 2019 mercoledì dalle 15 alle 18.30, giovedì e venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30; sabato dalle 15 alle 18.30, domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30.

Immagine: Emilio Longoni, Chiuso fuori da scuola (1878; collezione privata)

Cinque secoli di pittura dalle collezioni biellesi in mostra con opere di Boldini, Carrà, Fontana
Cinque secoli di pittura dalle collezioni biellesi in mostra con opere di Boldini, Carrà, Fontana


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Genova in mostra un'eccezionale collezione privata di incisioni di Albrecht Dürer
A Genova in mostra un'eccezionale collezione privata di incisioni di Albrecht Dürer
Una mostra a Palermo per festeggiare il ritorno del ritratto di Donna Franca Florio
Una mostra a Palermo per festeggiare il ritorno del ritratto di Donna Franca Florio
A Milano, Poggiali ospita la prima personale italiana di Thomas Kovachevich
A Milano, Poggiali ospita la prima personale italiana di Thomas Kovachevich
Gli impressionisti della Johannesburg Art Gallery arrivano a Conegliano: in mostra opera da Monet in poi
Gli impressionisti della Johannesburg Art Gallery arrivano a Conegliano: in mostra opera da Monet in poi
A Gallarate la mostra “Doppio Spazio”, antologica di Paolo Masi
A Gallarate la mostra “Doppio Spazio”, antologica di Paolo Masi
Le spiagge trash del fotografo britannico Martin Parr sono in mostra a Trieste
Le spiagge trash del fotografo britannico Martin Parr sono in mostra a Trieste