Ad Alba Dadaismo e Surrealismo dal Museo Boijmans Van Beuningen


A ottobre 2018 avrà inizio una mostra alla Fondazione Ferrero di Alba sul Dadaismo e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen.

Alla Fondazione Ferrero di Alba verrà allestita dal 27 ottobre 2018 al 25 febbraio 2019 la mostra "Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen".

Dieci sezioni, per le quali sono stati pensati titoli coinvolgenti per il pubblico, si susseguiranno in una sorta di percorso espositivo che riflette le suggestioni surrealiste.
Saranno evidenziati i temi che contraddistinguono il Dadaismo e il Surrealismo, come il caso, il sogno, l’inconscio.

Il Museo Boijmans Van Beuningen vanta una pregevole collezione di opere di dadaisti e surrealisti, molte provenienti dalla collezione di Edward James. Ne è un esempio La reproduction interdite di René Magritte, che sarà presente in mostra.

Tra le altre opere esposte, il Paesaggio con fanciulla che salta la corda, la bocca-divano Mae West di Salvador Dalí, tele di Magritte, opere dadaiste di Man Ray, come il ritratto immaginario di Lautréamont, collages di Scwitters e sculture di Arp.
E ancora le Boîtes di Marcel Duchamp, i quadri subacquei di Tanguy, le invenzioni visionarie di Brauner, le bambole di Bellmer, le fotografie di Claude Cahun.

Il curatore Marco Vallora dichiara: “In un meditato e articolato percorso, la Fondazione propone, per il suo biennale appuntamento con la grande arte, ad ottobre, una nuova mostra di ambito internazionale, originale e diversa dalle precedenti. Perché coinvolgerà libri, poesie, riviste, pamphlets di furente polemica reciproca, spezzoni di film, frammenti di musica, legati tutti ai due movimenti, lettere e manifesti, affiancati a tele e sculture innovative e spesso di rottura, di grande suggestione e rilevanza storica”

Per informazioni: www.fondazioneferrero.it

Immagine: Salvador Dalí, Landscape with a Girl Skipping Rope (1936; Rotterdam, Museum Boijmans Van Beuningen) photo Studio Tromp © Salvador Dalí, Fundacio Gala Salvador Dalí, by SIAE 2018

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraDal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen
CittàAlba
SedeFondazione Ferrero
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
ArtistiSalvador Dalí, Victor Brauner, Marcel Duchamp, Man Ray, Yves Tanguy, Claude Cahun
Temi Surrealismo, Dadaismo

Ad Alba Dadaismo e Surrealismo dal Museo Boijmans Van Beuningen
Ad Alba Dadaismo e Surrealismo dal Museo Boijmans Van Beuningen


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Il Vittoriale degli Italiani espone le opere su velluto di Quirino Gnutti
Il Vittoriale degli Italiani espone le opere su velluto di Quirino Gnutti
Prorogata fino al 15 luglio 2018 la Salita al Pordenone
Prorogata fino al 15 luglio 2018 la Salita al Pordenone
Il Museo di Roma in Trastevere dedica una mostra al fotografo ungherese Péter Korniss
Il Museo di Roma in Trastevere dedica una mostra al fotografo ungherese Péter Korniss
Il Grande Sacrificio: l'omaggio di Lorenzo Puglisi a Leonardo in Santa Maria delle Grazie
Il Grande Sacrificio: l'omaggio di Lorenzo Puglisi a Leonardo in Santa Maria delle Grazie
Nel Serpentine Lake a Hyde Park la nuova opera galleggiante di Christo
Nel Serpentine Lake a Hyde Park la nuova opera galleggiante di Christo
Alla Thesign Gallery di Roma una mostra fotografica dedicata a Frida Kahlo
Alla Thesign Gallery di Roma una mostra fotografica dedicata a Frida Kahlo