Le opere dei musei livornesi escono dai depositi: in mostra al Museo della Città di Livorno


Il Museo della Città di Livorno espone, in occasione della mostra Magazzini Generali, oltre novanta opere dei depositi dei musei civici livornesi. 

Dal 29 ottobre 2021 al 13 febbraio 2022 il Museo della Città di Livorno espone le opere d’arte nascoste nei depositi dei musei livornesi: saranno oltre novanta infatti i capolavori delle collezioni civiche di Livorno che i visitatori avranno l’opportunità di ammirare in occasione della mostra Magazzini Generali. Si tratta di opere e oggetti d’arte, antichi e moderni, che da molti anni sono rimasti “nascosti” nei depositi museali. 

Promossa dal Comune di Livorno, l’esposizione nasce da un’opportunità offerta dalla chiusura dei musei civici a causa della pandemia: in questo periodo il personale ha lavorato intensamente dietro le quinte, per rivedere gli inventari, scartare le opere per verificarne lo stato di conservazione, affidare restauri e studiare l’unicità di ogni singolo pezzo. Da questo lavoro è nato un percorso espositivo suddiviso in sei sezioni: Ritratti, Scene di Livorno, I Manifesti, Paesaggi, Nature morte, Post ’900.
La curatela è degli operatori museali con la consulenza della storica dell’arte Antonella Capitanio.

Anche l’allestimento richiama un deposito, o “magazzino generale”: le opere saranno collocate sopra o vicino a scatole di cartone sulle quali si troveranno didascalie e focus di approfondimento, mentre speciali scatole rosse segneranno un percorso didattico per i più piccoli.

Orari: Da martedì a giovedì dalle 10 alle 19; venerdì e sabato dalle 10 alle 20; domenica dalle 10 alle 19. Chiuso il lunedì. 

Biglietti: Intero 5 euro, ridotto 3 euro per minori di 18 anni e over 65 anni. Biglietto cumulativo con visita al Museo Civico “G.Fattori” 7 euro. 

Immagine: Ottone Rosai, Costruzioni, dettaglio (1953)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraMagazzini Generali
CittàLivorno
SedeMuseo della Città
DateDal 29/10/2021 al 13/02/2022
ArtistiOttone Rosai, Franco Grignani, Leonetto Cappiello, Fernando Farulli
CuratoriAntonella Capitanio
TemiNovecento, Ottocento, Livorno, Depositi

Le opere dei musei livornesi escono dai depositi: in mostra al Museo della Città di Livorno
Le opere dei musei livornesi escono dai depositi: in mostra al Museo della Città di Livorno


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


David LaChapelle in mostra a Roma. 34 opere dagli anni Ottanta a oggi
David LaChapelle in mostra a Roma. 34 opere dagli anni Ottanta a oggi
CAMERA di Torino presenta i capolavori della Collezione Bertero, da Capa a Ghirri
CAMERA di Torino presenta i capolavori della Collezione Bertero, da Capa a Ghirri
Le plaisir de vivre: a Bologna una mostra sul Settecento veneziano
Le plaisir de vivre: a Bologna una mostra sul Settecento veneziano
Da Munch a Degas, una mostra al Van Gogh Museum racconta le acquisizioni degli ultimi 10 anni
Da Munch a Degas, una mostra al Van Gogh Museum racconta le acquisizioni degli ultimi 10 anni
Biennale di Venezia 2019, il Padiglione della Mongolia con mostra e canti di gola tradizionali
Biennale di Venezia 2019, il Padiglione della Mongolia con mostra e canti di gola tradizionali
Bologna, due mostre nel segno di Raffaello alla Pinacoteca Nazionale
Bologna, due mostre nel segno di Raffaello alla Pinacoteca Nazionale