Arte fiamminga - Finestre sull'Arte

Michaelina Wautier, storia di una donna artista che dalle Fiandre del Seicento ha sfidato ogni pregiudizio

Michaelina Wautier, storia di una donna artista che dalle Fiandre del Seicento ha sfidato ogni pregiudizio

"Glück glaubte ein Gemälde so grossen Formats der Hand einer Frau nicht zutrauen zu dürfen". Ovvero, Glück non credeva che un dipinto di così grande formato fosse stato realizzato dalla mano di una donna. A scrivere queste parole era, nel 1967, l'a...
Leggi tutto...
Jan Fabre, il guerriero della bellezza che dialoga coi grandi maestri del passato

Jan Fabre, il guerriero della bellezza che dialoga coi grandi maestri del passato

Il viaggiatore che fosse capitato a Firenze nel 2016, durante la bella stagione, e per l'esattezza tra il 15 aprile e il 2 ottobre, si sarebbe imbattuto in un'insolita presenza in piazza della Signoria: lo spazio antistante il monumento di Cosimo...
Leggi tutto...
Pieter Paul Rubens ad Anversa, un autoritratto da gentiluomo per il pittore dall'animo nobile

Pieter Paul Rubens ad Anversa, un autoritratto da gentiluomo per il pittore dall'animo nobile

Quando ci si trova dinnanzi a un autoritratto, il genere più intimo cui un artista possa dedicarsi, l'osservatore desideroso di cogliere l'essenza del dipinto è spesso portato a chiedersi se quel pittore o quello scultore, nel momento in cui ha decis...
Leggi tutto...
I disegni delle spettacolari scenografie architettoniche barocche tra Roma e le Fiandre

I disegni delle spettacolari scenografie architettoniche barocche tra Roma e le Fiandre

Documentare il modo in cui il gusto barocco romano si diffuse, nel corso del Seicento (ma anche oltre) e con riguardo ai campi della scultura e dell'architettura, nei Paesi Bassi meridionali, territorio corrispondente all'incirca all'odierno Belgio: ...
Leggi tutto...
Il trittico dell'Adorazione dei Magi di Joos van Cleve: un capolavoro fiammingo a Genova, restaurato

Il trittico dell'Adorazione dei Magi di Joos van Cleve: un capolavoro fiammingo a Genova, restaurato

Era stato piuttosto perentorio il pittore Carlo Giuseppe Ratti quando, nella sua Instruzione, una sorta di settecentesca "guida turistica" della Liguria, diceva, a proposito della chiesa di San Donato a Genova, che l'unica tavola ragguardevole, che i...
Leggi tutto...
La Roma del Seicento agli occhi di Gerrit van Honthorst: gli inizi del pittore

La Roma del Seicento agli occhi di Gerrit van Honthorst: gli inizi del pittore

Immaginiamoci un ragazzo olandese di appena diciotto anni arrivato da poco a Roma. E immaginiamo che questo ragazzo altri non sia che Gerrit van Honthorst: un giovane che già aveva una buona formazione, perché in patria aveva studiato con Abraham Blo...
Leggi tutto...

Un carnevale di metà Seicento: il carnevale a Roma di Jan Miel

Tra i diversi pittori che raffigurarono scene carnevalesche, un posto di riguardo spetta a Jan Miel (1599 - 1663). Fu un pittore fiammingo attivo nel XVII secolo, nonché uno dei maggiori esponenti del gruppo dei cosiddetti Bamboccianti: erano pittori...
Leggi tutto...
Chi era veramente la Ragazza con l'orecchino di perla di Johannes Vermeer?

Chi era veramente la Ragazza con l'orecchino di perla di Johannes Vermeer?

Il romanzo di Tracy Chevalier e il successivo film di Peter Webber, con una eccezionale Scarlett Johansson nei panni della protagonista, hanno contribuito a far entrare l'opera nell'immaginario collettivo. La discussa e discutibile mostra di Bologna ...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 2 pagine