Mostre a Torino: le 10 da vedere durante l'Art Week torinese


Quali mostre vedere durante l’Art Week 2023 di Torino? Ne abbiamo selezionate 10 per voi.

Parte la Art Week di Torino: il primo fine settimana di novembre, quello in cui per tradizione si tengono le fiere d’arte contemporanea, ovvero l’ormai storica Artissima che giunge quest’anno alla trentesima edizione, e le più giovani Flashback, che mescola arte antica e contemporanea, Paratissima, Diffusissima, The Others. E ovviamente sono diverse le mostre da vedere in questo weekend tutto votato all’arte. Eccone dieci che abbiamo selezionato per voi se avete deciso di passare questi primi giorni di novembre a Torino.

1. I paesaggi di Turner e i sovrani a tavola alla Venaria Reale

Quando: Turner dal 13/10/2023 al 28/01/2024, sovrani a tavola dal 28/09/2023 al 28/01/2024

Dove: Reggia di Venaria Reale

Due interessanti mostre alla Venaria Reale, una sui paesaggi di Turner, l’altra sui banchetti nella storia dell’arte dal Cinque all’Ottocento. La mostra Turner. Paesaggi della Mitologia, a cura della storica dell’arte inglese Anne Lyles, dedicata al pittore romantico britannico Joseph Mallord William Turner (Londra, 1775 - 1851), proseguendo così la prestigiosa collaborazione con la Tate UK dopo la mostra che si è tenuta lo scorso anno alla Reggia di Venaria dedicata a John Constable. Esposte più di quaranta opere, tra dipinti ad olio, disegni, incisioni e acquerelli (i famosi colours beginnings) realizzati negli anni Venti dell’Ottocento e provenienti dall’istituzione britannica. Nella mostra Sovrani a tavola. Pranzi imbanditi nelle corti italiane, i visitatori possono quindi ammirare oltre duecento tra dipinti, arredi da tavola, splendidi servizi di porcellana e d’argento provenienti dalle principali corti italiane attraverso i quali s’intende documentare e raccontare la storia dei pranzi di papi, principi e re. Il pranzo del re è uno dei momenti che l’immaginario collettivo abbina solitamente alla vita delle corti, ma molto raramente è stato trattato dai pittori nelle loro opere. Grazie ad una ricerca ampia ed inedita, la mostra intende raccontare le tavole reali nella loro rappresentazione simbolica e nelle loro pratiche quotidiane che hanno mantenuto influenze fino ai giorni nostri.

Clicca qui per maggiori informazioni su Turner

Clicca qui per maggiori informazioni su sovrani a tavola

I paesaggi di Turner e i sovrani a tavola alla Venaria Reale
I paesaggi di Turner e i sovrani a tavola alla Venaria Reale

2. Hayez alla GAM

Quando: Dal 17/10/2023 al 01/04/2024

Dove: GAM

La Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino (GAM) dedica una grande mostra a Francesco Hayez (Venezia, 1791 – Milano, 1882), in programma dal 17 ottobre 2023 al 1° aprile 2024, e intitolata Hayez. L’officina del pittore romantico. La rassegna, curata da Fernando Mazzocca ed Elena Lissoni, fa intrecciare arte, storia e politica, accompagnando il pubblico alla scoperta del mondo dell’artista, all’interno dell’officina del pittore, per svelarne tecniche e segreti. Un percorso originale che pone a confronto dipinti e disegni, con oltre 100 opere provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e private a cui si aggiungono alcuni importanti dipinti dell’artista custoditi alla GAM.

Clicca qui per maggiori informazioni

Hayez alla GAM
Hayez alla GAM

3. Il Liberty a Palazzo Madama

Quando: Dal 26 ottobre 2023 al 10 giugno 2024

Dove: Palazzo Madama

Palazzo Madama - Museo Civico d’Arte Antica di Torino presenta la mostra Liberty. Torino Capitale, a cura di Palazzo Madama e della SIAT - Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino con la collaborazione di MondoMostre. Saranno esposte circa cento opere con l’intento di raccontare il fondamentale ruolo di Torino nell’affermazione del Liberty e affrontare ogni aspetto delle manifestazioni artistiche del Liberty in modo originale e inedito, per far comprendere al pubblico i meccanismi della creazione architettonica ed estetica di questo stile. Uno stile che trova in Torino la sua capitale e la propria cassa di risonanza nel Parco del Valentino, protagonista dei nuovi valori della nazione e del progresso, cornice ideale per mostrare la produzione italiana in campo industriale, agricolo e artistico.

Clicca qui per maggiori informazioni

Il Liberty a Palazzo Madama
Il Liberty a Palazzo Madama

4. Tim Burton al Museo Nazionale del Cinema

Quando: Dal 11/10/2023 al 07/04/2024

Dove: Museo Nazionale del Cinema

Una grande mostra dedicata a uno dei più amati registi contemporanei, Tim Burton, per la prima volta in Italia: è Il mondo di Tim Burton, rassegna visitabile al Museo Nazionale del Cinema di Torino dall’11 ottobre 2023 al 7 aprile 2024. La rassegna, ideata e co-curata da Jenny He in collaborazione con Tim Burton e adattata da Domenico De Gaetano per gli spazi della Mole Antonelliana, sede del Museo del Cinema, vuole essere un viaggio nell’universo visionario e nella creatività di Tim Burton. Esposti oggetti, disegni, bozzetti e documenti provenienti dall’archivio personale del regista, per mostrare la varietà della sua intensa produzione creativa.

Clicca qui per maggiori informazioni

Tim Burton al Museo Nazionale del Cinema
Tim Burton al Museo Nazionale del Cinema

5. Arte africana ai Musei Reali

Quando: Dal 27/10/2023 al 25/02/2024

Dove: Musei Reali

Dal 27 ottobre 2023 al 25 febbraio 2023 le Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino accolgono la mostra AFRICA. Le collezioni dimenticate, dedicata alle collezioni d’arte africana allestite dalla seconda metà dell’Ottocento in città, a cura di Elena De Filippis, Enrica Pagella e Cecilia Pennacini, realizzata dai Musei Reali con la Direzione regionale Musei del Piemonte e il Museo di Antropologia ed Etnografia dell’Università di Torino (MAET), la collaborazione di CoopCulture e il supporto della Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura per il programma di attività collaterali. Esposti oltre 150 oggetti tra statue, utensili, amuleti, gioielli, armi, scudi, tamburi e fotografie provenienti dalle collezioni sabaude e dal MAET di Torino, con prestiti da Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica di Torino e dal Museo delle Civiltà di Roma.

Clicca qui per maggiori informazioni

Arte africana ai Musei Reali
Arte africana ai Musei Reali

6. Michelangelo Pistoletto al Castello di Rivoli

Quando: Dal 02/11/2023 al 25/02/2024

Dove: Castello di Rivoli

Dal 2 novembre 2023 al 25 febbraio 2024 il Castello di Rivoli, negli spazi della Manica Lunga, ospita una grande mostra dedicata a Michelangelo Pistoletto (Biella, 1933) in occasione del suo novantesimo compleanno. Michelangelo Pistoletto. Molti di uno, questo il titolo del progetto espositivo a cura di Carolyn Christov - Bakargiev e Marcella Beccaria, intende reinventare l’architettura ortogonale della Manica Lunga per trasformarla in un dispositivo urbano irregolare e libero attraverso il quale raccogliere e rileggere tutta la sua arte in un gigantesco autoritratto che funziona come la mappa di una Città ideale dell’avvenire.

Clicca qui per maggiori informazioni

Michelangelo Pistoletto al Castello di Rivoli
Michelangelo Pistoletto al Castello di Rivoli

7. André Kertész al Centro Camera

Quando: Dal 19/10/2023 al 04/02/2024

Dove: Centro Camera

Dal 19 ottobre 2023 al 4 febbraio 2024 CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia di Torino ospita una grande antologica dedicata a uno dei maestri della fotografia del Novecento, André Kertész, a cura di Matthieu Rivallin e Walter Guadagnini e realizzata in collaborazione con la Médiathèque du patrimoine et de la photographie (MPP) di Parigi. L’intera carriera di André Kertész, fotografo di origini ungheresi, nato a Budapest nel 1894, giunto in Francia nel 1925 e trasferitosi infine negli Stati Uniti nel 1936, dove morirà nel 1985, sarà ripercorsa in questa occasione da oltre centocinquanta immagini.

Clicca qui per maggiori informazioni

André Kertész al Centro Camera
André Kertész al Centro Camera

8. Gli esordi di Piero Gilardi al PAV

Quando: Dal 04/11/2023 al 28/04/2024

Dove: PAV - Parco Arte Vivente

Il PAV Parco Arte Vivente presenta nell’ambito di Artissima la mostra Car Crash. Piero Gilardi e l’arte povera, a cura di Marco Scotini. L’esposizione, visitabile 4 novembre 2023 al 28 aprile 2024, intende indagare la produzione di Piero Gilardi (Torino, 1942-2023) nel corso degli anni Sessanta e proporsi come un omaggio al fondatore del PAV. Il percorso si concentra su un ricco, anche se breve, momento (cinque anni in tutto) caratterizzato dal coinvolgimento di Gilardi in alcune delle tappe più importanti del movimento poverista

Clicca qui per maggiori informazioni

Gli esordi di Piero Gilardi al PAV
Gli esordi di Piero Gilardi al PAV

9. Khalil Rabah alla Fondazione Merz

Quando: Dal 30/10/2023 al 28/01/2024

Dove: Fondazione Merz

A Torino la Fondazione Merz presenta, dal 30 ottobre 2023 al 28 gennaio 2024, il progetto espositivo dell’artista Khalil Rabah (Gerusalemme, 1961) intitolato Through the Palestinian Museum of Natural History and Humankind, a cura di Claudia Gioia, realizzato per gli spazi della Fondazione Merz. Si tratta di una nuova edizione del Palestinian Museum of Natural History and Humankind, il progetto nomade che Rabah ha inaugurato nel 2003 e portato avanti, in continua evoluzione, sino a oggi, presentandolo in diversi luoghi come Istanbul, Amsterdam, Londra, New York, Roma, Atene e Sharjah. The Palestinian Museum of Natural History and Humankind intende mettere in discussione il potere degli organi ufficiali nella scrittura della storia e anche la metodologia espositiva dei musei che presentano il loro contenuto in una prospettiva unilaterale.

Clicca qui per maggiori informazioni

Khalil Rabah alla Fondazione Merz
Khalil Rabah alla Fondazione Merz

10. Mimmo Jodice alle Gallerie d’Italia

Quando: Dal 29/06/2023 al 07/01/2024

Dove: Gallerie d’Italia

L’esposizione offre una significativa sintesi della produzione del fotografo Mimmo Jodice, ripercorrendo i principali temi che ispirano la sua arte in altrettante sezioni della mostra: Anamnesi, Linguaggi, Vedute di Napoli, Città, Natura, Mari. Esposte ottanta fotografie realizzate dal 1964 al 2011, tra cui alcune delle opere iconiche del maestro napoletano. Dalle foto che immortalano statue e mosaici, vestigia delle antiche civiltà del Mediterraneo, a un interesse di tipo sperimentale e concettuale per il linguaggio fotografico; dalle vedute urbane di Napoli e di altre metropoli contemporanee, cariche di assenza e silenzio, nelle quali, come scrive l’autore, “la realtà e la mia visione interiore coincidono”, alle trasfigurazioni del paesaggio naturale fino alla struggente malinconia dei suoi mari. La sezione Natura, con opere esposte per la prima volta, aggiunge un nuovo e ulteriore capitolo alla sua ricerca.

Clicca qui per maggiori informazioni

Mimmo Jodice alle Gallerie d'Italia
Mimmo Jodice alle Gallerie d’Italia

Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020