Prorogata a Ferrara la mostra dedicata a Previati nel centenario della sua scomparsa.


Il Castello Estense di Ferrara è di nuovo accessibile da oggi ed è stata prorogata la mostra dedicata a Gaetano Previati nel centenario della sua scomparsa.

Riapre oggi il Castello Estense di Ferrara, nel rispetto delle misure di sicurezza previste anti-Covid19, tra cui utilizzo di mascherina, distanza interpersonale di 1,5 metri, misurazione della temperatura corporea, igienizzazione delle mani e divieto di toccare teche e oggetti. È consigliata la prenotazione online attraverso il sito http://prenotazionemusei.comune.fe.it

È stata prorogata inoltre fino al 27 dicembre 2020 la mostra Gaetano Previati. Tra simbolismo e futurismo, che celebra il centenario della scomparsa dell’artista.

Sono esposte per l’occasione oltre sessanta opere, tra olii, pastelli e disegni, di cui circa trentacinque provenienti dalle collezioni civiche ferraresi, e le altre provenienti da collezioni pubbliche e private. Presenti anche documenti inediti.

Obiettivo della mostra è sottolineare nella produzione di Previati una tensione costante verso il superamento dei tradizionali limiti della pittura da cavalletto. L’artista propone infatti un approccio sperimentale ai soggetti e ai meccanismi della visione, rinnovando l’arte italiana verso la fine dell’Ottocento: è affascinato da una pittura che esprime sentimenti che si concretizza in opere di grande formato

Tra le opere esposte, un bozzetto del dipinto di tema storico Gli ostaggi di Crema, Le Fumatrici di oppio e la Cleopatra, Nel prato che segna la svolta con l’adesione al Divisionismo, Colline liguri, La ferrovia del Pacifico del ciclo delle Vie del commercio realizzato tra il 1914 e il 1916. 

L’esposizione è a cura di Chiara Vorrasi ed è organizzata da Fondazione Ferrara Arte e dalle Gallerie d’Arte moderna e contemporanea. 

Per info: www.palazzodiamanti.it

Immagine: Gaetano Previati, Assunzione (1903 circa; Ferrara, Museo dell’Ottocento)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraGaetano Previati. Tra simbolismo e futurismo
CittàFerrara
SedeCastello Estense
DateDal 06/06/2020 al 27/12/2020
ArtistiGaetano Previati
TemiNovecento, Arte contemporanea

Prorogata a Ferrara la mostra dedicata a Previati nel centenario della sua scomparsa.
Prorogata a Ferrara la mostra dedicata a Previati nel centenario della sua scomparsa.


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Roma, un'antologica su Giacomo Balla a Villa Borghese
Roma, un'antologica su Giacomo Balla a Villa Borghese
Stories, la personale del duo milanese J&Peg a Castel dell'Ovo
Stories, la personale del duo milanese J&Peg a Castel dell'Ovo
A Palazzo Spinola una mostra sul Bartolomeo Cavarozzi “genovese”
A Palazzo Spinola una mostra sul Bartolomeo Cavarozzi “genovese”
Una riflessione sul tema della libertà e della reclusione. Il progetto di Loredana Longo a Palermo, Palazzo Branciforte
Una riflessione sul tema della libertà e della reclusione. Il progetto di Loredana Longo a Palermo, Palazzo Branciforte
Per la prima volta in Italia una mostra indaga sul rapporto di Goya con la fisiognomica
Per la prima volta in Italia una mostra indaga sul rapporto di Goya con la fisiognomica
A Merano la mostra dedicata al Pictor Optimus, Giorgio De Chirico
A Merano la mostra dedicata al Pictor Optimus, Giorgio De Chirico