Matteo Renzi si dimette. Ecco cosa è successo ai beni culturali negli ultimi tre anni


5 dicembre 2016, ore 00:25: Matteo Renzi annuncia le dimissioni dalla presidenza del consiglio. Ecco un riassunto del suo rapporto con l'arte.

Circa un’ora fa Matteo Renzi ha dato l’annuncio ufficiale: presenterà le dimissioni, quindi a breve non sarà più presidente del consiglio. Noi di Finestre sull’Arte lo abbiamo seguito fin dagli albori della sua carriera politica, e abbiamo iniziato a scriverne dall’epoca in cui ricopriva il ruolo di sindaco di Firenze. Il suo rapporto con la cultura è stato molto intenso. Sebbene in un senso che noi non abbiamo mai inteso come positivo. Ha sempre avuto in odio le soprintendenze, non ha mai fatto mistero di considerare i musei come macchine da soldi, ha sempre visto la cultura più come modo per produrre reddito che come modo per sviluppare pensiero critico. Dal 2013, anno in cui abbiamo iniziato a scrivere di lui, ripercorriamo, con alcuni articoli significativi che gli abbiamo dedicato, il suo rapporto con l’arte e la cultura.

Renzi e Merkel davanti al David di Michelangelo
Matteo Renzi e Angela Merkel ai piedi del David di Michelangelo. Fotogramma tratto da Fanpage.it

2013

2014

2015

2016


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE

Gli autori di questo articolo: Federico Giannini e Ilaria Baratta

Gli articoli firmati Finestre sull'Arte sono scritti a quattro mani da Federico Giannini e Ilaria Baratta. Insieme abbiamo fondato Finestre sull'Arte nel 2009. Clicca qui per scoprire chi siamo


È giusto cambiare i titoli delle opere in nome del politicamente corretto? Il caso del Rijksmuseum
È giusto cambiare i titoli delle opere in nome del politicamente corretto? Il caso del Rijksmuseum
Piero della Francesca a Milano: quella “mostra” che mortifica la storia dell'arte
Piero della Francesca a Milano: quella “mostra” che mortifica la storia dell'arte
L'estate degli attacchi alla cultura e all'informazione: quali possibili conseguenze?
L'estate degli attacchi alla cultura e all'informazione: quali possibili conseguenze?
Sul mito del genio italiano di Leonardo da Vinci dall'Ottocento in poi
Sul mito del genio italiano di Leonardo da Vinci dall'Ottocento in poi
Franceschini dalla A alla Z. Super ripasso di quello che ha fatto da ministro, cosa tenere e cosa buttare
Franceschini dalla A alla Z. Super ripasso di quello che ha fatto da ministro, cosa tenere e cosa buttare
Battaglie darwiniste tra fiere, sopravvivenza e virtuale: come sarà il mondo degli Old Masters dopo il Covid
Battaglie darwiniste tra fiere, sopravvivenza e virtuale: come sarà il mondo degli Old Masters dopo il Covid


Commenta l'articolo che hai appena letto



Commenta come:      
Spunta questa casella se vuoi essere avvisato via mail di nuovi commenti





Torna indietro