Divisionismo - Finestre sull'Arte

Streghe, fantasmi, demoni e culti esoterici: arte e magia in mostra a Rovigo

Streghe, fantasmi, demoni e culti esoterici: arte e magia in mostra a Rovigo

Nelle sue Notti Attiche, lo scrittore romano Aulo Gellio, vissuto nel primo secolo dell'era comune, riportava che tutti i giovani desiderosi d'avvicinarsi agl'insegnamenti di Pitagora erano tenuti a osservare almeno due anni di silenzio: i discep...
Leggi tutto...
Il lavoro minorile in Italia tra Otto e Novecento, un percorso tra le opere d'arte

Il lavoro minorile in Italia tra Otto e Novecento, un percorso tra le opere d'arte

Nel 1877, il Parlamento del giovane Regno d'Italia stabilì l'avvio di un'inchiesta sulla realtà dell'economia agraria del paese sedici anni dopo l'Unità: i documenti che la commissione d'inchiesta raccolse rappresentano la più dettagliata fotogra...
Leggi tutto...
La commovente pittura degli umili. Giuseppe Mentessi in mostra nella sua Ferrara

La commovente pittura degli umili. Giuseppe Mentessi in mostra nella sua Ferrara

Nella Ferrara a cavallo tra Ottocento e Novecento disegnava e dipingeva Giuseppe Mentessi (Ferrara, 1857 – Milano, 1931), artista definito da Vittorio Pica “di sentimento”, perché “ha fatto di quasi ciascuna delle sue opere un inno all'amore, al do...
Leggi tutto...
Gaetano Previati, la pittura religiosa che si fa sentimento umano: la Via al Calvario e la Via Crucis

Gaetano Previati, la pittura religiosa che si fa sentimento umano: la Via al Calvario e la Via Crucis

Quando Gabriele D'Annunzio entrò in contatto col gallerista Alberto Grubicy, nel 1919, il poeta fu dapprima coinvolto in un'impresa editoriale che avrebbe dovuto produrre un libro su Gaetano Previati (Ferrara, 1852 - Lavagna, 1920), e quindi riceve...
Leggi tutto...
Stati d'animo, a Ferrara un intenso viaggio tra le emozioni da Previati a Boccioni

Stati d'animo, a Ferrara un intenso viaggio tra le emozioni da Previati a Boccioni

Nel 1891, quando Stéphane Mallarmé si trovò a discutere con Jules Huret su modi e finalità della poesia simbolista, il grande poeta disse all'amico giornalista che utilizzare un simbolo non significa altro che choisir un objet, et en dégager un état ...
Leggi tutto...




Totale: 1 pagine






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Barocco     Quattrocento     Firenze     Genova     Roma    

Strumenti utili