Jan van Eyck - Finestre sull'Arte

La Madonna Van der Paele, la più grande opera di Jan van Eyck dopo il Polittico di Gent

La Madonna di Joris van der Paele è la più grande opera di Jan van Eyck (Maaseik, 1390 circa – Bruges, 1441) dopo il Polittico dell'Agnello mistico. L'opera fu realizzata tra il 1434 e il 1436 su incarico di Joris van der Paele (137...
Leggi tutto...
La grande mostra dedicata a Jan van Eyck nelle Fiandre si visita virtualmente

La grande mostra dedicata a Jan van Eyck nelle Fiandre si visita virtualmente

A causa dell'emergenza sanitaria, la mostra Van Eyck. An Optical Revolution ha chiuso al pubblico, ma le Fiandre lanciano il progetto Stay at Home Museum, una piattaforma virtuale che intende offrire agli appassionati d'arte di tutto il mondo la poss...
Leggi tutto...
Le opere e i luoghi di Jan van Eyck a Bruges, nel cuore delle Fiandre

Le opere e i luoghi di Jan van Eyck a Bruges, nel cuore delle Fiandre

Agli inizi degli anni Trenta del Quattrocento il pittore fiammingo Jan van Eyck (Maaseik, 1390 circa – Bruges, 1441), dopo aver trascorso un anno a Lille, si trasferì a Bruges, nelle Fiandre Occidentali, al servizio dei duchi di Borgogna...
Leggi tutto...

Ma com'era riuscito Jan van Eyck a creare opere così realistiche? Ecco come arrivò alla sua rivoluzione ottica

Uno dei passaggi letterarî più citati sul grande Jan van Eyck (Maaseik, 1390 circa - Bruges, 1441) è l'incipit del capitolo a lui dedicato nel De viris illustribus di Bartolomeo Facio (La Spezia, 1400 circa - Napoli, 1457): il trattato dell'umani...
Leggi tutto...

A Gent, nelle Fiandre, la più grande mostra di sempre su Jan van Eyck, con la metà delle sue opere note

È in programma dal 1° febbraio al 30 aprile 2020 la mostra Van Eyck. An optical revolution, la più grande mai dedicata a Jan van Eyck (Maaseik, 1390 circa - Bruges, 1441). La sede della rassegna è il Museum voor Schone Kunste...
Leggi tutto...

1Pagina 1 di 1