Storia della critica d'arte - Finestre sull'Arte

A due anni dalla sua scomparsa, una serie di giornate studio in omaggio a Germano Celant

A due anni dalla sua scomparsa, una serie di giornate studio in omaggio a Germano Celant

Martedì 13 settembre 2022 alle ore 17 lo Studio Celant e l'Accademia Nazionale di San Luca presentano a Roma, nella sede di Palazzo Carpegna, Germano Celant in prospettiva, prima Giornata tematica di studio che rientra nell'ambito del progetto...
Leggi tutto...

Come se non si facesse più critica. In Italia la critica d'arte esiste e vive, ma è diluita

L’invito di Finestre sull’arte a discutere sulle sorti della critica d’arte merita una “risposta critica” e, a mio avviso, è bene partire da alcuni punti fermi. La critica d’arte è un lavoro d...
Leggi tutto...

La critica d’arte è morta, stramorta, sepolta

Che la critica d’arte sia morta, stramorta, sepolta, è palese. Che a nessuno, a parte alla ristrettissima e autoreferenziale cricca dell’arte contemporanea, importi qualcosa è ancora più palese, totale. Non ch...
Leggi tutto...
Arte come pedagogia. A Firenze un ciclo di incontri sul tema

Arte come pedagogia. A Firenze un ciclo di incontri sul tema

A MAD Murate Art District si terrà dal 13 ottobre al 10 novembre 2021 Spazio aperto, un ciclo di incontri curato dal critico d'arte Pietro Gaglianò incentrato sulla percezione dell'arte come esperienza pedagogica. Spazio Aperto rientra ...
Leggi tutto...
I mostri nella letteratura e nell'arte, dall'800 a oggi: a Crema una mostra sul tema

I mostri nella letteratura e nell'arte, dall'800 a oggi: a Crema una mostra sul tema

Dal 23 ottobre al 12 dicembre 2021 il Museo Civico di Crema e del Cremasco ospita nelle Sale Agello l'esposizione Mostri. La dimensione dell'oltre, a cura di Silvia Scaravaggi. Si avrà l'occasione di ammirare 112 opere su carta, tra grafiche, ...
Leggi tutto...
Raffaello secondo Roberto Longhi. Dall'iconoclastia giovanile alla rivalutazione

Raffaello secondo Roberto Longhi. Dall'iconoclastia giovanile alla rivalutazione

Il cinquecentenario raffaellesco che s'è da poco concluso non è stato avaro d'occasioni per richiamare all'attenzione del pubblico anche la fortuna critica che l'Urbinate, per secoli, ha conosciuto pressoché interrotta, e in tal senso uno...
Leggi tutto...

Storia della critica d'arte: la Nuova Scuola di Vienna (Hans Sedlmayr, Otto Pächt)

Quando Alois Riegl presentò, nel 1901, il suo concetto di Kunstwollen, di cui avevamo parlato nell'articolo dedicato alla Scuola di Vienna della quale lo stesso Riegl fu uno dei maggiori esponenti, mancava ancora una chiara definizione di cosa foss...
Leggi tutto...
Storia della critica d'arte: forma e relazioni, il metodo di Roberto Longhi

Storia della critica d'arte: forma e relazioni, il metodo di Roberto Longhi

Uno degli storici dell'arte più innovativi e originali del Novecento fu, senza ombra di dubbio, Roberto Longhi (Alba, 1890 - Firenze, 1970): talento precocissimo (prima d'aver compiuto trent'anni aveva già scritto saggi fondamentali), erede della tra...
Leggi tutto...

123...3Pagina 1 di 3