Tutti gli articoli di Federico D. Giannini - Finestre sull'Arte

Genovesino a Cremona, la prima volta di un estroso e versatile pittore del Seicento

Genovesino a Cremona, la prima volta di un estroso e versatile pittore del Seicento

Nell'autunno del 1647, la tranquilla esistenza della città di Cremona, che dopo la grande peste manzoniana aveva vissuto quasi un ventennio di relativa calma, si trovò a esser turbata dagli eventi della guerra franco-spagnola. Cremona, la più importa...
Leggi tutto...
Il Cinquecento fiorentino, lascivo e devoto, a Palazzo Strozzi: molta sostanza oltre lo spettacolo

Il Cinquecento fiorentino, lascivo e devoto, a Palazzo Strozzi: molta sostanza oltre lo spettacolo

Nel 1584, il commediografo e scrittore d'arte Raffaello Borghini (Firenze, 1541 - 1588) pubblicava un trattato in forma di dialogo "in cui della pittura e della scultura si favella", e lo ambientava al "Riposo", la villa che Bernardo Vecchietti, ...
Leggi tutto...
Ambrogio Lorenzetti, la prima monografica del grande protagonista del Trecento

Ambrogio Lorenzetti, la prima monografica del grande protagonista del Trecento

Per avere un'idea di quanto sia importante e di quanta considerazione abbia goduto fin da tempi antichi l'arte del grande Ambrogio Lorenzetti (Siena, 1290 circa - 1348), potrebbe essere sufficiente un semplice esercizio: scorrere i Commentarii di Lor...
Leggi tutto...
Se ci sentiamo toccati sui monumenti fascisti, forse abbiamo ancora qualche conto in sospeso

Se ci sentiamo toccati sui monumenti fascisti, forse abbiamo ancora qualche conto in sospeso

Trovare una risposta unica alla domanda lanciata dal già ampiamente discusso articolo del New Yorker firmato da Ruth Ben-Ghiat, che si chiedeva per quale motivo in Italia esistano ancora così tanti monumenti del ventennio fascista, è impresa prat...
Leggi tutto...

“Abbattete le mani”: sulla grottesca sessione di zumba al Museo Egizio di Torino

Ogni villaggio vacanze che si rispetti annovera sempre nel suo organico la funesta figura dell'animatore turistico importuno. Quello che, per intenderci, s'ingegna e s'arrovella per coinvolgere nelle sue attività, con modi più o meno coercitivi,...
Leggi tutto...

Plinio Nomellini, il canto del simbolismo più lirico in mostra in Versilia

"L'incarico che io ho avuto a nome dell'Accademia è di pregare il Tribunale perché voglia ridare all'arte una delle più belle intelligenze, dei più fecondi lavoratori, un giovane che è destinato ad un avvenire grande e che, oltre a fare onore a s...
Leggi tutto...
Domenico Piola a Genova, una mostra coinvolgente per un protagonista del barocco

Domenico Piola a Genova, una mostra coinvolgente per un protagonista del barocco

Nell'ampio contesto d'un panorama espositivo nazionale che lascia sovente a desiderare, preso com'è dal seguire più spesso le ragioni del marketing che quelle del rigore scientifico, e sempre più avvezzo a tagliar fuori dai grandi circuiti ogni propo...
Leggi tutto...

“Alzate il culo e vedete la mostra”: l'invito di Luca Bizzarri pone un serio problema

Si poteva chiudere un occhio sulla prima proposta del nuovo presidente della Fondazione Palazzo Ducale a Genova, l'attore e comico Luca Bizzarri, che la scorsa settimana, all'atto dell'insediamento, ha proposto di spostare il violino di Paganini ...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 49 pagine






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Barocco     Cinquecento     Quattrocento     Genova     Firenze     Riforme     Novecento     Settecento    

Strumenti utili