Federico Giannini

Federico Giannini

Giornalista d'arte, nato a Massa nel 1986, laureato a Pisa nel 2010. Ho fondato Finestre sull'Arte con Ilaria Baratta. Oltre che su queste pagine, scrivo su Art e Dossier e su Left.



Tutti vogliono Modigliani, ma l'Italia snobba il centenario. Sarà la Francia a celebrarlo?

Sessantamila visitatori in due mesi d'apertura: tale è la proporzione del flusso che ha sin qui interessato la mostra Modigliani e l'avventura di Montparnasse, che la città di Livorno ha allestito nelle sale del Museo della Città per omaggiare il...
Leggi tutto...

“In futuro, i musei dovranno riflettere la complessità dei nostri tempi”. Intervista a Mami Kataoka, presidente del CIMAM

A fine novembre, il CIMAM (Comitato Internazionale per i Musei d'Arte Moderna), il principale ente internazionale che raccoglie i musei d'arte moderna e contemporanea di tutto il mondo, affiliato all'ICOM, ha nominato il suo nuovo presidente: l...
Leggi tutto...
“A touch of magic”. Lo “stregonesco” Dosso Dossi nei suoi capolavori giovanili tra Ariosto e la mitologia

“A touch of magic”. Lo “stregonesco” Dosso Dossi nei suoi capolavori giovanili tra Ariosto e la mitologia

Pochi artisti possono fregiarsi di dirsi veramente magici, e Dosso Dossi è tra quanti appartengono a questa rara genia. Forse è perché Dosso rischia d'irretirci che Berenson suggeriva, nel suo fondamentale North Italian Painters of the Renaissanc...
Leggi tutto...
Il dramma dei nostri laureati in gara per il concorso MiBACT. Le loro storie, i loro sacrifici, le loro speranze

Il dramma dei nostri laureati in gara per il concorso MiBACT. Le loro storie, i loro sacrifici, le loro speranze

Forse per qualcuno i dati sui tassi d'occupazione dei nostri laureati non sono sufficientemente sconvolgenti: altrimenti non si spiegherebbe perché si tratta d'un argomento che poco interessa l'opinione pubblica ed emerge con scarsissima frequenza ne...
Leggi tutto...
“Ecco come abbiamo salvato le opere dal sisma del 2016”. Parlano i curatori della mostra “Rinascimento marchigiano”

“Ecco come abbiamo salvato le opere dal sisma del 2016”. Parlano i curatori della mostra “Rinascimento marchigiano”

Cinquantun opere provenienti dai luoghi del sisma dell'Italia centrale del 2016 faranno a breve ritorno nelle città e nei borghi del cratere, dal quale provengono: prima però saranno esposte in una mostra in tre tappe, intitolata Ri...
Leggi tutto...
Quando gli artisti europei sognavano il Giappone. Il giapponismo nell'arte dell'Ottocento in mostra a Rovigo

Quando gli artisti europei sognavano il Giappone. Il giapponismo nell'arte dell'Ottocento in mostra a Rovigo

Fu l'artista francese Philippe Burty (Parigi, 1830 - 1890) il primo a coniare, nel 1872, un termine in seguito destinato a identificare quella mania per il Giappone che, da almeno un ventennio a quella parte, s'era impossessata di molti pittori...
Leggi tutto...
L'emozione del Guercino e del suo dramma sacro, nella sua Cento

L'emozione del Guercino e del suo dramma sacro, nella sua Cento

Narra l'erudito Gaetano Atti, nel suo Sunto storico della città di Cento, che il 6 luglio del 1796 giunsero nel borgo due commissarî napoleonici, tali Ciney e Berthollet (da identificare, con tutta probabilità, coi pittori Jacques-Pierre Tinet e ...
Leggi tutto...
Futurismo: a Pisa, una mostra che racconta il movimento facendo parlare gli artisti con i manifesti

Futurismo: a Pisa, una mostra che racconta il movimento facendo parlare gli artisti con i manifesti

Se oggi ammiriamo fondamentali capolavori dei futuristi nei musei di mezzo mondo, dobbiamo tale possibilità al sostanziale disinteresse (se non all’ostracismo tout court) che il milieu culturale dell’Italia del dopoguerra riservò a Boccioni e c...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 67 pagine






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana