Piero della Francesca - Finestre sull'Arte

La Madonna di Senigallia di Piero della Francesca: l'astratta poesia della luce

La Madonna di Senigallia di Piero della Francesca: l'astratta poesia della luce

Sembrerà strano, ma non conosciamo fonti antiche che citino uno dei maggiori capolavori del Rinascimento, la celeberrima Madonna di Senigallia di Piero della Francesca (Borgo San Sepolcro, 1412 - 1492). La prima menzione di quella che possiamo senza ...
Leggi tutto...
Il Tempio Malatestiano di Rimini: un mausoleo di famiglia specchio delle ambizioni di Sigismondo Malatesta

Il Tempio Malatestiano di Rimini: un mausoleo di famiglia specchio delle ambizioni di Sigismondo Malatesta

È un po' come entrare in un tempio pagano. E per certi versi anche in una sontuosa residenza nobiliare, se si preferisce. Certo è che il sacro e il religioso paiono venir relegati a un ruolo marginale: sono queste le sensazioni che si provano a v...
Leggi tutto...

Piero della Francesca e l'importanza del suo trattato “De quinque corporibus regularibus”

È risaputo che Piero della Francesca sia stato, oltre che un eccezionale artista, anche un trattatista di alto livello. Chiunque abbia studiato anche un minimo di storia dell'arte del Rinascimento, ha sempre saputo che il grande artista toscano scris...
Leggi tutto...




Totale: 1 pagine