Tutti gli articoli di Ilaria Baratta - Finestre sull'Arte

“Io conosco il mio paese, lo dipingo”: Gustave Courbet e la natura

“Io conosco il mio paese, lo dipingo”: Gustave Courbet e la natura

Lo si vede fiero e sicuro di sé, con lo sguardo rivolto verso l'osservatore in un atteggiamento quasi altezzoso, in compagnia del suo fedele cane, uno spaniel nero. È Gustave Courbet (Ornans, 1819 – La Tour-de-Peilz, 1877) i...
Leggi tutto...
Un poeta e una contessa a Venezia: la storia d'amore tra George Gordon Lord Byron e Teresa Gamba Guiccioli

Un poeta e una contessa a Venezia: la storia d'amore tra George Gordon Lord Byron e Teresa Gamba Guiccioli

Si conobbero per la prima volta a Venezia nella primavera del 1819 nel salotto della contessa Benzoni, una delle dame che molto spesso organizzava nella sua ricca dimora ricevimenti o semplici “conversazioni”, e che era conosciuta al ...
Leggi tutto...
Dagli studi naturalistici alle teste composte, l'arte di Arcimboldi tra Milano e Vienna

Dagli studi naturalistici alle teste composte, l'arte di Arcimboldi tra Milano e Vienna

Siamo a Milano a cavallo tra il quindicesimo e il sedicesimo secolo. Il ducato di Ludovico Sforza detto il Moro (Vigevano, 1452 – Loches, 1508) segnò il periodo più fiorente dal punto di vista culturale e artistico della citt&...
Leggi tutto...
Vivian Maier come non si era mai vista. A Castelnuovo Magra le foto inedite in mostra

Vivian Maier come non si era mai vista. A Castelnuovo Magra le foto inedite in mostra

Come di consueto ormai da qualche anno, la Torre del Castello dei Vescovi di Luni di Castelnuovo Magra riserva ai suoi visitatori anche per il 2018 una mostra dedicata alla fotografia: nel 2015 infatti la torre di sei piani ha ospitato un'esposizione...
Leggi tutto...
I gatti dell'Hermitage, i fedeli e simpatici guardiani del museo dall'epoca di Pietro il Grande

I gatti dell'Hermitage, i fedeli e simpatici guardiani del museo dall'epoca di Pietro il Grande

“Attenzione, attraversamento gatti!”, un cartello bizzarro e insolito anche se lo si trovasse lungo la carreggiata di un'autostrada o di una tangenziale. Il triangolo che indica pericolo raffigurante un gatto nero stilizzato che sta a...
Leggi tutto...

Da Monet a Chagall, da Van Gogh a Kandinskij: come si collezionava negli USA nel primo ‘900. La mostra a Milano

L'approccio con cui i curatori americani Jennifer Thompson e Matthew Affron hanno pensato di organizzare la mostra Impressionismo e avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art allestita presso il Palazzo Reale di Milano e che sarà...
Leggi tutto...
Come da una stroncatura nacque l'Impressionismo: Impression, soleil levant di Monet

Come da una stroncatura nacque l'Impressionismo: Impression, soleil levant di Monet

Può accadere che un dipinto sia la scintilla che dia inizio a un vero e proprio movimento artistico, uno dei più amati dal grande pubblico di oggi: è ciò che è successo a Impression, soleil levant, opera realizzata dal celebre Claude Monet (Parigi,...
Leggi tutto...

Nicola Samorì: “Cerco di captare la stanchezza delle immagini nei musei”. Intervista esclusiva

Nicola Samorì (Forlì, 1977) è uno dei più interessanti e celebri artisti italiani contemporanei. Noto per i suoi dipinti che richiamano l'estetica del Seicento, Samorì indaga l'azione del tempo, il nostro rapporto con il passato, con i musei e con ...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 9 pagine






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Barocco     Cinquecento     Quattrocento     Firenze     Genova     Roma    

Strumenti utili