Vercelli - Finestre sull'Arte

Vercelli dedica una grande retrospettiva allo scultore Francesco Messina, a 120 anni dalla nascita

Vercelli dedica una grande retrospettiva allo scultore Francesco Messina, a 120 anni dalla nascita

A 120 anni dalla nascita dello scultore Francesco Messina (Linguaglossa, Catania 1900 – Milano 1995), tra i più significativi del Novecento, Vercelli dedica all'artista una grande mostra, con ben 120 opere, suddivise su tre sedi espositi...
Leggi tutto...

L'unica opera del Sodoma nella sua città natale: la Sacra Famiglia di Vercelli

L'unica opera del pittore vercellese Giovanni Antonio Bazzi (Vercelli, 1477 - Siena, 1549), detto il Sodoma, presente ancora oggi nella sua città natale è una Sacra famiglia con angelo e san Giovannino conservata al Museo Borgog...
Leggi tutto...
Tre musei di epoche diverse in uno: il Museo Leone di Vercelli

Tre musei di epoche diverse in uno: il Museo Leone di Vercelli

Poco lontano dal polo museale ARCA e dalla Torre dell'Angelo, sorge uno dei gioielli museali di Vercelli: il Museo Leone. In realtà, il museo riunisce in sé tre edifici di tre epoche diverse, dunque visitando la sede di via Gi...
Leggi tutto...
Un castello grande quanto un borgo: storia del Castello Consortile di Buronzo

Un castello grande quanto un borgo: storia del Castello Consortile di Buronzo

Un castello che è grande quanto un intero borgo, o un borgo che ha la forma di un castello: è questa l'impressione che si ricava quando si arriva al Castello Consortile di Buronzo, un raro complesso di caseforti e torri che sorge nel cuore della Ba...
Leggi tutto...

Vercelli turrita: viaggio tra le antiche torri della città piemontese

Come illustrato nell'incisione che raffigura una veduta di Vercelli come città turrita, in epoca medievale la città sul fiume Sesia era ricca di torri. Uno skyline che nulla aveva da invidiare a San Gimignano. L'incisione, pubbl...
Leggi tutto...
Un volto impossibile da dimenticare. Il David di Tanzio da Varallo, tra Testori e Rimbaud

Un volto impossibile da dimenticare. Il David di Tanzio da Varallo, tra Testori e Rimbaud

Aveva ragione Giovanni Testori: è impossibile dimenticare i volti dei due David di Tanzio da Varallo. Specialmente di quello meno antico, il biondissimo adolescente che Tanzio dipinse attorno al 1625, dei due quello dal volto più...
Leggi tutto...

Vercelli, una mostra per scoprire la città medievale e tutti i suoi segreti

All'epoca medievale Vercelli era una delle città più floride e importanti d'Italia sotto tutti gli aspetti, da quello economico e commerciale a quello religioso, oltre che dal punto di vista sociale e culturale. La storia infa...
Leggi tutto...
I segreti della Vercelli medievale: una grande mostra con Alessandro Barbero guida d'eccezione

I segreti della Vercelli medievale: una grande mostra con Alessandro Barbero guida d'eccezione

Fino al 27 giugno 2021, presso lo spazio espositivo Arca - Arte Vercelli, è allestita la mostra I segreti della Vercelli medievale. Il percorso espositivo intende illustrare l'importante ruolo che la città di Vercelli ha avuto durante i...
Leggi tutto...

12Pagina 1 di 2