Un provocatorio cimitero di artisti: ecco “Eternity”, la nuova opera di Cattelan. Le fotografie


Un provocatorio cimitero di artisti: ecco le foto di 'Eternity', la nuova opera di Maurizio Cattelan inaugurata ufficialmente lunedì 23 aprile.

È stata inaugurata ufficialmente lunedì 23 aprile 2018, a Carrara, la nuova opera di Maurizio Cattelan (Padova, 1960), Eternity, che il pubblico potrà ammirare nei giardini dell’Accademia di Belle Arti. Si tratta di un progetto legato alla ritualità funebre, realizzato in collaborazione con gli studenti dell’Accademia. “Gli artisti”, ci ha spiegato lo stesso Cattelan in un’intervista esclusiva che abbiamo pubblicato ieri, “hanno spesso un rapporto di vicinanza e fascinazione con la morte. Credo sia una delle spinte a fare arte, il superamento di quel limite mortale. È un tema classico dell’arte, e per questo penso sia interessante che i giovani artisti ci si confrontino”.

Abbiamo scattato alcune foto a Eternity. Si tratta di un provocatorio cimitero di artisti. Ci sono i più grandi: da Caravaggio a Klimt, da Manzoni a Beuys, da Magritte a Burri. Ci sono i docenti e gli studenti dell’Accademia di Carrara. E ovviamente c’è anche la tomba dissacratoria di Maurizio Cattelan (anzi, sono più di una). Vi mostriamo alcune fotografie.

Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan
Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan


Eternity, la nuova opera di Maurizio Cattelan



Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter: niente spam, una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!


Maurizio Cattelan: “ho sempre qualcosa da imparare”
Maurizio Cattelan: “ho sempre qualcosa da imparare”


Commenta l'articolo che hai appena letto



Commenta come:      
Spunta questa casella se vuoi essere avvisato via mail di nuovi commenti



1. nadia in data 04/05/2018, 19:56:21

bello l'articolo. Cattelan geniale




2. Rotiers in data 17/07/2018, 10:28:52

Incredibile, riesce sempre a stupire.



Commenti dal post ufficiale su Facebook



Torna indietro



Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Barocco     Ottocento     Cinquecento     Novecento     Firenze     Quattrocento     Genova     Roma    

Strumenti utili