La grande mostra su Ambrogio Lorenzetti a Siena: ecco le foto in anteprima


Foto in anteprima della grande mostra su Ambrogio Lorenzetti al Santa Maria della Scala di Siena. Dal 22 ottobre 2017 al 21 gennaio 2018.

È in programma per domenica 22 ottobre l’apertura della grande mostra che Siena dedica ad Ambrogio Lorenzetti: in Santa Maria della Scala sono state radunate quasi tutte le opere mobili dell’artista per un’esposizione che costituisce un nuovo punto fermo negli studi sul grande pittore senese, noto soprattutto per gli affreschi del Buono e del Cattivo Governo nel Palazzo Pubblico di Siena, ma autore di una produzione di altissimo livello, che può esser vista da vicino quasi per intero nella rassegna senese, che chiuderà il prossimo 21 gennaio.

Un progetto avviato nel 2015, di grandissimo valore culturale e civile, curata da tre esperti d’arte senese come Alessandro Bagnoli, Roberto Bartalini e Max Seidel, che hanno anche curato il catalogo (edito da Silvana Editoriale), che si pone anche come monografia aggiornata su Ambrogio Lorenzetti: è la prima sul pittore senese da quasi sessant’anni a questa parte (l’ultima era stata scritta da George Rowley nel 1958). “Ambrogio Lorenzetti”, dichiara Daniele Pitteri, direttore del complesso di Santa Maria della Scala, “è stato uno dei massimi pittori del XIV secolo, uno straordinario innovatore dei linguaggi stilistici e iconografici del suo tempo, oltre che un’artista di elevate e raffinate qualità intellettuali. In un periodo in cui progressivamente, e fortunatamente, si sta abbandonando la logica delle grandi mostre blockbuster per abbracciare quella della riscoperta e della riflessione monografica sui grandi artisti del passato, un’esposizione dedicata a Lorenzetti assume un valore che va oltre l’impatto dell’evento”.

La mostra è aperta tutti i giorni tranne il martedì. Dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 17, il venerdì dalle 10 alle 19, il sabato e la domenica dalle 10 alle 20. Ultimo ingresso mezz’ora prima dell’orario di chiusura. Chiuso il martedì e il 25 dicembre. Aperto il martedì nei giorni del 31 ottobre, 26 dicembre e 2 gennaio. Dal 30 ottobre al 1° novembre apertura dalle 10 alle 19. Dal 23 dicembre al 6 gennaio apertura tutti i giorni dalle 10 alle 19, il sabato e la domenica dalle 10 alle 20. Biglietti: cumulativo mostra e Santa Maria della Scala 14 euro (ridotto 12), mostra + Museo Civico 14 euro, Mostra + Santa Maria + Museo Civico 20, Acropoli Pass (Mostra + Duomo di Siena + Santa Maria della Scala) 25 euro (quest’ultima opzione solo dal 22 ottobre al 31 ottobre e dal 26 dicembre al 6 gennaio).

Sotto, una selezione di foto in anteprima della mostra. Seguirà a breve una dettagliata recensione.

Ambrogio Lorenzetti, Madonna che allatta il bambino
Ambrogio Lorenzetti, Madonna che allatta il bambino, dettaglio (1325 circa; tempera e oro su tavola, 96 x 49,1 cm; Siena, Museo Diocesano


Ambrogio Lorenzetti, Croce dipinta
Ambrogio Lorenzetti, Croce dipinta (1320-1325 circa; tempera e oro su tavola, 220 x 164 cm; Montenero d’Orcia, pieve di Santa Lucia)


Ambrogio Lorenzetti, San Michele arcangelo vittorioso sul demonio
Ambrogio Lorenzetti, San Michele arcangelo vittorioso sul demonio (1325-1330 circa; vetri policromi dipinti a grisaglia e in parte sgraffiti, assemblati con profilature di piombo saldate a stagno, 82 x 63 cm; Siena, Palazzo Pubblico, Museo Civico)


Sala della mostra Ambrogio Lorenzetti a Siena
Sala della mostra Ambrogio Lorenzetti a Siena


Ambrogio Lorenzetti, dettaglio della Madonna col Bambino dal trittico di san Procolo
Ambrogio Lorenzetti, dettaglio della Madonna col Bambino dal trittico di san Procolo (1332; tempera e oro su tavola, 169,5 x 56,4 cm; Firenze, Uffizi)


Ambrogio Lorenzetti, affreschi dell'eremo di Montesiepi
Ambrogio Lorenzetti, affreschi dell’eremo di Montesiepi


San Michele e san Galgano, dagli affreschi di Montesiepi
San Michele e san Galgano, dagli affreschi di Montesiepi


Sala della mostra Ambrogio Lorenzetti a Siena
Sala della mostra Ambrogio Lorenzetti a Siena


Ambrogio Lorenzetti, la Maestà di Massa Marittima
Ambrogio Lorenzetti, Madonna col Bambino in trono con Virtù teologali, angeli musicanti, santi e profeti - la Maestà di Massa Marittima (oro, argento, lapislazzuli e tempera su tavole di legno di pioppo; altezza 161 cm il pannello centrale, 147,1 cm i pannelli laterali, larghezza 206,5 cm; Massa Marittima, Museo di Arte Sacra)


La Maestà di Massa Marittima, dettaglio della figura della Carità
La Maestà di Massa Marittima, dettaglio della figura della Carità


Sala della mostra Ambrogio Lorenzetti a Siena
Sala della mostra Ambrogio Lorenzetti a Siena


Ambrogio Lorenzetti, Polittico della Maddalena
Ambrogio Lorenzetti, Polittico della Maddalena (1342-1344 circa; tempera e oro su tavola; Siena, Pinacoteca Nazionale)


Ambrogio Lorenzetti, Allegoria del Comune di Siena
Ambrogio Lorenzetti, Allegoria del Comune di Siena, dettaglio (1344; coperta del registro di Gabella del secondo semestre 1344; tempera su tavola, 41,8 x 24,7 cm; Siena, Archivio di Stato)


Ambrogio Lorenzetti, Annunciazione
Ambrogio Lorenzetti, Annunciazione (1344; tempera e oro su tavola, 121,5 x 116 cm; 9 x 123 cm la predella; Siena, Pinacoteca Nazionale)



Se questo post ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter: niente spam, una sola uscita settimanale per aggiornarti su tutte le nostre novità!


La grande mostra su Caravaggio a Milano: foto e video in anteprima
La grande mostra su Caravaggio a Milano: foto e video in anteprima
Il trittico di Badia a Rofeno di Ambrogio Lorenzetti: la straordinaria opera di un artista innovatore
Il trittico di Badia a Rofeno di Ambrogio Lorenzetti: la straordinaria opera di un artista innovatore
Giovanni dal Ponte alla Galleria dell'Accademia di Firenze: l'imbocco di una strada rischiosa?
Giovanni dal Ponte alla Galleria dell'Accademia di Firenze: l'imbocco di una strada rischiosa?


Commenta l'articolo che hai appena letto



Commenta come:      
Spunta questa casella se vuoi essere avvisato via mail di nuovi commenti



Attendere il caricamento dei commenti...

Torna indietro



Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Barocco     Cinquecento     Quattrocento     Genova     Firenze     Riforme     Novecento     Settecento    

Strumenti utili